Fare domande: impariamo un buon metodo

Fare domande non è semplicemente dire: ”Salve, vuole provare la nuova tariffa Tim?” ”Ciao, Vuoi fare un offerta a favore della malattia X?” ”Buongiorno le interessa valutare il nostro abbonameto sky? Le piacerebbe valutare il nostro fantastico robot da cucina?”

                                          

Tutti almeno una volta ci siamo sentiti porre queste domande oppure, viceversa, le abbiamo poste con scarsi risultati. Ma cosa hanno in comune queste domande inefficaci?! Semplice, basta rispondere NO GRAZIE (se siamo educati altrimenti basta perfino il no). Queste sono tutte domande chiuse dalle quali senza alcuno sforzo psicologico o valutativo la persona alla quale ci stiamo rivolgendo riesce ad evadere. Anche se hai già letto l’articolo sulla negazione come tecnica di persuasione, non basta. Fare domande è un arte che richiede la capacità di trasformare le domande lette sopra in domande Aperte! Ovvero dove non è possibile rispondere semplicemente si o no, ma è necessario trovare spiegazioni logiche.




Impariamo a fare domande correttamente per convincere

Fare domande

Ecco qualche ottimo esempio di come si formula una domanda:

-Salve signora, che motivi le vengono in mente per ignorare una malattia come la malattia X?

-Buongiorno, Perché non valutare una tariffa che può essere più conveniente della sua?

-Buonasera, perché non valutare qualcosa che potrebbe velocizzarla quotidianamente in cucina?

-Quante volte avrà pensato di avere la possiblità di guardare più canali?

Notiamo due cose: la prima è che a queste domande bisogna rispondere con una valida motivazione, e il solo crearla ci permette di indurre chi abbiamo di fronte a valutare realmente la nostra proposta, la seconda è che alcune domande contengono il ”perché NO”, questo è un fantastico modo di usare la psicologia, infatti, talvolta creare motivi plausibili per non valutare una cosa è molto più difficile del semplice prenderla in considerazione.

Esercitatevi a creare domande aperte usando il ‘’perché no’’ oppure il ‘’che motivi ti vengono in mente’’ con un po’ di pratica e con la soddisfazione dei risultati migliorerete molto e molto velocemente.

Nel video allegato a questo post svelo un trucco infallibile per convincere le persone

Si tratta di un trucco da associare alle nuove domande che avete imparato e che aumenterà ancora le vostre possibilità di persuasione. Altri utili consigli li trovate nell’articolo convincere le persone della nostra idea

Sperando che abbiate trovato utile quest’articolo vi saluto e vi esorto ad iscrivervi alla mia pagina facebook e al mio canale youtube per migliorare sempre di più.

Related posts

Leave a Comment