Tecnica di persuasione: La negazione

tecnica di persuasioneEcco a voi una tecnica di persuasione molto potente: la negazione. Quello di cui parliamo oggi è un utile segreto di psicologia usato in moltissimi campi, dalla seduzione alla vendita. Si basa sul concetto che le persone non possono negare qualcosa senza prima costruirla nella propria testa, senza prima VISUALIZZARLA. E’ semplice: se ti dico di non pensare ASSOLUTAMENTE ad un ELEFANTE ROSA… in realtà tu hai dovuto proprio immaginare un elefante rosa bello grosso davanti ai tuoi occhi, per poi poter negare questo concetto. Pensate a tutte le volte che quando qualcuno era arrabbiato e voi gli avete detto: ”non AGITARTI”, oppure ”non PENSARE che ti hanno rubato il motorino”, il risultato è stato opposto a quello desiderato. Adesso bisogna valutare in che modo questa tecnica di persuasione, così efficace, può muovere le nostre conversazioni verso la direzione desiderata e, sopratutto, come usarla per creare delle immagini mentali utili a noi e a chi abbiamo di fronte.

Tecnica di persuasione per la vendita

Se dobbiamo sottolineare i vantaggi che un nostro prodotto può dare ad un acquirente potrebbe essere molto utile, nel mostrare i pregi di ciò che proponiamo, anzichè ”sembrare troppo di parte” o proporre una ”lista della spesa” utilizzare frasi del tipo: ”Non pensare esclusivamente al fatto che sarai più veloce nel cucinare ma anche che i tuoi piatti saranno più buone”, questa frase è meravigliosa. Sfrutta il ”non” per creare nella testa delle persone l’impressione di un doppio vantaggio in maniera molto più potente e al tempo stessa velata di dire semplicemente: ”con questo prodotto sarai più veloce e farai piatti migliori”. Se sei interessato ad altre tecniche di vendita ti consiglio di leggere questo post: http://www.comunicativa-mente.it/tecniche-di-vendita-perfette/

Tecnica di persuasione per la seduzione

tecnica di persuasioneInvitando una ragazza a cena o a prendere qualcosa al bar le possibilità di essere rifiutati dando ”troppa importanza” all’uscita aumentano, ma se questa viene sminuita troppo, d’altro canto, rischiamo di essere etichettati velocemente come amici. Un modo geniale di sfruttare il potere della negazione è quello di giocare con frasi del genere: ”Non vederlo come un appuntamento in cui siamo soli, vivilo come un uscita in cui ci si conosce meglio”; questa frase lascerà inconsciamente nella sua testa esattamente l’idea di un appuntamento ma renderà il dire ”ok” molto più semplice.




Esempio pratico: La negazione per farsi perdonare

scusarsiSe abbiamo sbagliato qualcosa con la nostra fidanzata/o, oppure vogliamo sperare nell’essere perdonati senza troppe difficoltà possiamo usare frasi del tipo: ”Non pensare a quanto starai bene tu dopo avermi perdonato, ma pensa che lo fai per me che merito una seconda possibilità”, in realtà seppur l’unica cosa che ci interessa è avere il perdono di qualcuno gli abbiamo trasmesso l’immagine mentale futura di lui/lei che starà meglio dopo averci perdonato.

Di esempi ce ne sarebbero ancora molti ma lascio alla vostra fantasia il crearne altri!

P.S. Ora forse capite perchè spesso vietare qualcosa genera esattamente il desiderio di fare quella cosa.

Related posts

Leave a Comment